Prima sfilata dei carri di Carnevale a Putignano

Sono ispirati al tema della diversità le opere mastodontiche dei maestri cartapestai che ieri hanno sfilato per la prima volta per le vie di Putignano dando così ufficialmente il via alla 622esima edizione del Carnevale, il più lungo d’Europa. Da corso Umberto I ha preso il via la sfilata dei carri allegorici, delle cinque maschere di carattere e dei 13 gruppi mascherati che ha animato con suoni, colori e satira il centro del comune barese. Sette i carri allegorici: “Non tutti i Gulliver vengono per nuocere” a cura dell’associazione cArteinregola; “Miseria e Nobiltà (‘A livella)” dell’associazione Arcas Franco Giotta; “Senza identità (il vento a volte viene da Sud)” dell’associazione La Maschera; “Una per tutti, tutti in una” dell’associazione Carta..Pestando – gruppo N.G.M.; “Un solo Dio” dell’associazione Carta & colore; “La razza umana” dell’Associazione Conlemani; “Nell’emergenza non c’è differenza…?!” dell’Associazione Falsabuco-Tradizione e innovazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *