A Matera: la Casa del Primitivo, enoteca e non solo

 

 

La Casa del Primitivo, enoteca e non solo,  nasce da un’idea della giovane titolare Mariella Stella che insieme alla sorella Paola, hanno dato vita nel 2016 a questa avviata attività che propone ai suoi clienti pregiati vini e  gustosi prodotti ortofrutticoli.
“Navigando su internet, – esordisce Paola – abbiamo trovato una cantina privata di Manduria e abbiamo deciso di proporre i suoi deliziosi vini.
La proposta si è arricchita poi dalla presenza di vini sfusi, come il primitivo secco sia amabile, i rosati, secco e dolce, il Montepulciano d’Abruzzo, lo Chardonnay. In bottiglia invece c’è un’offerta ricca di vini Lucani, pugliesi e calabresi. Alcuni nomi celebri come la Cantina Dragone, Parco dei Monaci, che ha recentemente vinto il Vinitaly. Calabresi vitigni autoctoni recuperati, come il Pecorello, vino bianco secco, l’Aglianico, dal territorio potentino, e da Montalbano Jonico le Cantine Crocco”.

Il punto vendita offre anche una ricca varietà di prodotti gastronomici locali come la pasta di Stigliano, ottenuta dal grano del senatore Cappelli, con varie tipologie di formato, prodotti della nostra terra, come frutta fresca e verdure, uova fresche, provenienti dall’azienda agricola di famiglia.
Una proposta ricca di prelibatezze della nostra terra quindi pronta a soddisfare ogni palato.

Info: La Casa del Primitivo – Via Cappelluti, 29 – Matera · 329 201 7236.

Enoteca Casa del Primitivo Seguici su FB

Lidia Lavecchia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *