A Lauria, il convegno la Tutela del Cittadino e Responsabilità Sanitaria


Si terrà sabato 6 aprile alle ore 17,00 presso la Sala Consiliare del Comune di Lauria, il convegno “La tutela del Cittadino tra Medicina Difensiva e Responsabilità Sanitaria”, organizzato dal Rotary Club di Lauria, in collaborazione con l’Associazione Gian Franco Lupo “Un sorriso alla vita” – Onlus di Pomarico (MT).
Interverranno esponenti istituzionali locali ed amministrativi, esperti del settore legale e sanitario.
Tra questi, l’Avv. Domenico Pittella, esperto in Responsabilità Sanitaria, che dichiara: “Ringrazio l’Avvocato Italo Grillo, Presidente del Rotary Club di Lauria, e il dott. Fabio Costantino, medico cardiologo, per l’organizzazione dell’evento e il gradito invito.” 

“Il tema della responsabilità dell’operatore sanitario” continua “è quanto mai attuale a livello italiano ed europeo. Nel nostro Paese si sono avuti due interventi legislativi importanti, la legge 124 del 2017 (c.d. legge Gelli Bianco) sulla sicurezza delle cure e la responsabilità dell’operatore sanitario e la legge 219 del 2017 sul consenso informato e le disposizioni anticipate di trattamento, che rappresentano da un lato una importante conquista nel segno dell’alleanza terapeutica tra medico e paziente dall’altro una sfida, perché costruiscono un percorso da riempire di contenuti e allo stato solo in parte attuato.”

“Il lavoro degli interpreti” sottolinea l’Avv. Pittella, “deve essere quotidiano proprio per consentire il dialogo tra giurisprudenza, accademia e avvocatura e intervenire, laddove possibile, per evitare incongruenze e scelte economicamente inefficienti e dannose per la salute del paziente.”

“Per favorire una migliore tutela del paziente” conlude “e per garantire al contempo serenità all’operatore sanitario serve investire sulla prevenzione del rischio e quindi focalizzare l’attenzione sull’adeguatezza organizzativa delle strutture sanitarie, pubbliche e private.

Questo evento sarà una importante occasione di confronto anche grazie alla presenza di esperti sia della materia giuridica che di quella sanitaria, e consentirà anche di favorire, in conformità alla missione sociale del Rotary, le importanti iniziative dell’Associazione Gianfranco Lupo “Un sorriso alla vita”.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *