A Melfi la terza edizione di “IncontrArte”, a cura della rivista “In Arte”

incontrarte melfiLa rivista specialistica a diffusione nazionale “In Arte”, in collaborazione con il Comune di Melfi e l’associazione Archeoclub, organizza la III edizione di “IncontrArte”, rassegna nazionale d’arte che si propone di diffondere l’arte contemporanea attraverso la contaminazione tra differenti forme ed espressioni artistiche, per mezzo di una mostra collettiva della durata di un mese, che avrà luogo a Melfi (PZ), presso il Palazzo Museale Donadoni, dal 20 dicembre 2013 al 18 gennaio 2014. La manifestazione si presenta sotto forma di concorso, rivolto a tutti gli artisti che operano nei campi della pittura, scultura, installazione, fotografia, arte digitale e grafica. Il tema del concorso è libero, come anche le tecniche e i materiali che possono essere utilizzati. È possibile iscriversi alle selezioni fino a martedì 10 dicembre. Le opere che verranno proposte all’organizzazione saranno vagliate da una giuria costituita dai componenti della redazione di “In Arte”, che ne selezionerà 50 per esporle all’interno della mostra collegata al concorso. Tra tutti i partecipanti verrà designato un vincitore, che avrà diritto a una recensione critica sulla rivista “In Arte”.

La collettiva è un incrocio temporaneo di esperienze artistiche inevitabilmente diverse tra loro, ma che possono costituire un insieme armonico quando alle spalle c’è una ragionata scelta curatoriale. La prima edizione della rassegna, svoltasi a fine 2011 presso la redazione di “In Arte” a Potenza, e la seconda, svoltasi a Brienza a dicembre 2012, hanno riscosso molto interesse per il loro elevato valore divulgativo, nonché grande adesione da parte di artisti provenienti da ogni parte d’Italia, tanto da richiedere per la terza edizione l’utilizzo di spazi espositivi più ampi e prestigiosi, oltre che di rilievo storico e artistico. È possibile avere maggiori informazioni sulle modalità del concorso e scaricare il modulo d’iscrizione visitando il sito della rivista “In Arte” all’indirizzo www.in-arte.org oppure contattando i numeri 330 798058 e 392 4263201.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *