A Potenza sequestrata un’autoscuola

Nell’ambito di un’indagine su alcuni esami per la patente falsificati attraverso l’utilizzo di “sofisticati sistemi di ricetrasmissione”, il gip di Potenza ha disposto il sequestro di un’autoscuola e delle automobili utilizzate per l’attività di scuola-guida. Il sequestro – che riguarda anche due sedi situate in altri comuni della provincia – è stato eseguito dalla Polizia stradale che ha condotto le indagini coordinate dalla Procura della Repubblica del capoluogo lucano. Sono state inoltre denunciate quattro persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *