A Pugliapromozione il Premio ITALIVE 2018 per i migliori eventi natalizi in Italia

Pugliapromozione ha ricevuto oggi a Roma il Premio speciale ITALIVE per la migliore gamma di eventi natalizi organizzati in Italia nel 2018. Si tratta di un riconoscimento assegnato da ITALIVE.IT, progetto promosso da Codacons e Comitas, in partnership con Autostrade per l’Italia, in collaborazione con Coldiretti e realizzato da Markonet, che informa gli automobilisti su quello che accade nel territorio che attraversano, proponendo un calendario aggiornato dei migliori eventi organizzati e segnalando ciò che si produce nel territorio, mediante una scelta di prodotti eccellenti e di offerte enogastronomiche.

Attraverso una selezione avvenuta tra gli eventi recensiti sul sito web www.italive.it e in base ai giudizi espressi dai turisti e al parere di una commissione di esperti che ha valutato l’originalità, l’organizzazione e la comunicazione, Pugliapromozione, grazie all’organizzazione e promozione dei migliori eventi natalizi d’Italia, si è aggiudicata quest’anno il premio Speciale Italive 2018. A ricevere il Premio questa mattina, consegnato da Miss Italia 2018 Carlotta Maggiorana, nella splendida cornice dello Stadio di Domiziano di Piazza Navona a Roma, l’Assessore all’Industria Turistica e Culturale, Loredana Capone.

“Effettivamente la Puglia nel 2018  ha offerto una sua versione del Natale, tutta da sperimentare – commenta soddisfatta l’Assessore all’Industria Turistica e Culturale, Loredana Capone –Abbiamo lavorato sodo per valorizzare eventi, spettacoli, itinerari enogastronomici che arricchiscono il periodo natalizio. Si è creata una grande sinergia fra Regione, Comuni, imprese e operatori per la realizzazione di tutte le azioni e le attività messe in campo. E Pugliapromozione ha supportato le tante iniziative con la realizzazione di un cartellone degli eventi utile a conoscere meglio e veicolare sui social anche gli eventi che corrispondono agli sforzi di piccole realtà, ma che sono interessanti e attrattivi. E il risultato è stato veramente incredibile! Borghi in festa, itinerari culturali ed enogastronomici, presepi e mercatini, mostre, spettacoli e concerti. Se la parola chiave del Premio ITALIVE è Genius Loci, cioè la capacità di estrarre la sintesi dei valori identitari di un territorio e della sua gente (tradizione, cultura e talenti) credo proprio che la Puglia ci sia riuscita, in particolare con gli eventi del Natale”.

L’iniziativa del Premio Italive ha ottenuto il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente e Tutela del Territorio e del Mare, insieme a quello del MiBAC – Ministero per i Beni e le Attività Culturali. La redazione di ITALIVE.it ha esaminato oltre 16.mila eventi, organizzati per categoria, di cui oltre 6 mila  selezionati per essere avviati alle votazioni dei viaggiatori al fine di valutarne il gradimento, secondo criteri oggettivi di organizzazione, competenza, affidabilità, storicità, originalità, attrattività e comunicazione; gli eventi selezionati hanno ricevuto oltre 700mila giudizi di valutazione dai 3,4 milioni di viaggiatori che hanno frequentato il sito web dove sono raccolti gli eventi. E la Puglia è stata la più votata per gli eventi natalizi!

Nel 2018 la Puglia ha avuto un successo sorprendente per il gradimento degli eventi che hanno ruotato intorno al Natale e ha ottenuto il maggior numero di voti. Per questo abbiamo deciso di premiare tutta la Puglia e non i singoli eventi che pure erano in cima alla classifica – commenta Francesco Tamburella, Coordinatore del Premio ITALIVE – In Italia si organizzano oltre 25.000 eventi l’anno; anche quelli importanti rimangono spesso nell’ombra; occorre valorizzare quelli più rappresentativi dei territori che sono meno conosciuti, raccontarli anche attraverso le esperienze dei diretti fruitori. E quello che fa ITALIVE”.

Finalista per la sezione Cultura, musica e spettacolo lo spettacolo Hell in the Cave – Versi Danzanti nell’Aere Fosco, che si tiene nelle grotte di Castellana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *