Abuso di alcol, in atto campagna di prevenzione

“Aiutare i ragazzi a capire che l’alcol mette a rischio la propria salute tanto più quando l’assunzione avviene in tenera età. Provoca  danni anche irreversibili, interferendo con il processo di crescita cerebrale”. E’ quanto ha dichiarato il garante regionale dell’infanzia e dell’adolescenza, Vincenzo Giuliano.
“A questo fine – afferma Giuliano – è orientata la  campagna di prevenzione che ho messo in atto insieme con i dottori Pica e Nolè del Servizio Dipendenze (Ser.D.) dell’Asp  di Potenza ed al sociologo Bellarosa, incontrando a pieno ritmo, in queste ultime settimane sia gli alunni degli istituti comprensivi (Leopardi, Savio, Don Milani e Sinisgalli) di Potenza che quelli degli istituti superiori potentini (Nitti, Liceo Artistico, Liceo delle scienze umane, Liceo Scientifico, Alberghiero, Salvator Rosa, Pasolini), cercando di sradicare abitudini e convinzioni presenti negli stili di vita dei nostri adolescenti”.
“Dietro ogni ragazzo – conclude – che manifesta dei problemi, vi sono difficoltà di relazioni interpersonali, palesi o interiori, a rapportarsi con la logica comunitaria. Manca in loro l’equilibrio tra ‘l’esigenza di emergere e l’esigenza di trovare uno scambio fecondo con il prossimo’”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *