Acerenza, nuovo progetto di servizio civile

Un nuovo progetto di servizio civile per il Comune di Acerenza. Lo ha comunicato il sindaco Fernando Scattone.
“Un’esperienza già avviata positivamente – ha spiegato – e che ha portato ottimi frutti nel corso del 2017 e che, ora, vede una ulteriore conferma nel 2018. Il servizio civile rappresenta una buona occasione per i giovani di età compresa fra i 18 e i 28 anni e ancor più per gli enti che, tramite questi giovani, realizzano progetti per la comunità.  Con la graduatoria pubblicata dalla Regione Basilicata in questi giorni, Acerenza riceve l’approvazione del progetto “I migliori anni” che impiegherà 4 giovani in attività di sostegno e cura degli anziani. Una nuova occasione per i giovani in progetti di pubblica utilità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *