Aggredito autista Ataf a Foggia

Ha aggredito verbalmente e fisicamente un autista dell’Ataf – azienda di trasporto pubblico urbano di Foggia – perché, senza mascherina e senza biglietto, pretendeva di salire a bordo dell’autobus. È quanto accaduto ieri nei pressi del terminal “Vincenzo Russo” del capoluogo dauno.
Stando a quanto riferito da fonti interne all’Ataf, verso le 20, l’autista era fermo al capolinea in attesa che i passeggeri salissero a bordo del mezzo; a quel punto è arrivato l’aggressore, un cittadino straniero. L’autista lo ha invitato ad indossare la mascherina, ma l’uomo è andato in escandescenza, aggredendo prima verbalmente il dipendete Ataf, poi passando alle minacce ed infine colpendolo con uno schiaffo in pieno viso. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno identificato l’aggressore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *