Aggredito e rapinato in strada un rappresentante di gioielli a Porto Cesareo

Momenti di terrore per un rappresentante di gioielli di Porto Cesareo, fermato da 2 rapinatori dopo le 7 di stamattina sulla strada fra Torre Lapillo e Porto Cesareo. Dai primi riscontri dei Carabinieri, pare che l’uomo, 62 anni, fosse a piedi vicino alla propria auto quando improvvisamente è stato aggredito, picchiato e rapinato da due individui, uno armato di bastone e l’altro di una pistola, che gli avrebbero portato via preziosi per un valore complessivo di circa 100mila euro.
Scappati i malviventi, l’uomo ha lanciato l’allarme ed è stato ben presto soccorso e accompagnato in ospedale. Subito sono partite le indagini e le ricerche sul territorio dei rapinatori, dei quali però finora non è stata trovata traccia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *