Al via a Taranto le lezioni del corso di laurea in Medicina e Chirurgia

Hanno preso il via ieri le lezioni del Corso di laurea in Medicina e Chirurgia, che arriva a Taranto dopo il “sì” espresso dalla Conferenza dei Servizi decisoria e dopo un lavoro comune di Regione, Asl, Università, Comune e Provincia.

A seguito dell’incontro ufficiale tenutosi a Palazzo di Città, si è decretato l’avvio ufficiale del Corso di laurea, destinato a 60 studenti. L’inaugurazione dell’anno avverrà venerdì, ed è il primo passo del percorso che porterà, nel tempo, alla creazione di un Campus bio medico.
Le lezioni si svolgeranno nella Cittadella della Carità, al rione Paolo VI, per dare ai laureandi strutture immerse nel verde ed estese in una grande area, ampi parcheggi sia all’interno che all’esterno della struttura, facilità di arrivo. Il corso di laurea si sviluppa all’interno di un complesso nel quale c’è anche una casa di cura accreditata, una Residenza Sanitaria Assistita, un poliambulatorio.
“Chi verrà a frequentare qui non si troverà in una struttura di serie B, come è stato erroneamente percepito, ma avrà la possibilità di frequentare le lezioni con gli stessi docenti di Bari, in un ambito più a ‘misura d’uomo’”, ha detto il presidente della Fondazione Cittadella della Carità, Salvatore Sibilla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *