Al via all’Università di Foggia il primo corso di alta formazione per Mediatori civili e commerciali ed esperti in ADR

Partirà venerdì 6 maggio il primo Corso di Alta Formazione per mediatori civili e commerciali ed esperti in ADR, istituito dal Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Foggia, in collaborazione con l’ANPAR, Associazione Nazionale per l’Arbitrato e la Conciliazione. Il percorso formativo, a contenuto altamente innovativo, si pone l’obiettivo di formare nuove figure professionali legate al settore della risoluzione dei conflitti, attraverso sistemi extragiudiziali, oggi resi in parte obbligatori prima di instaurare un giudizio dinanzi al Tribunale, come la mediazione civile e commerciale. Le conoscenze che si intendono approfondire si rilevano  essenziali alla luce della recente riforma del processo civile e delle più note e attuali direttive europee in materia, ivi compresa la direttiva 2013/11 UE (ADR per i consumatori), attuata con decreto legislativo nr. 130/2015.
Il Corso della durata di 150 ore, si articolerà attraverso 3 moduli diretti ad analizzare le forme del conflitto, alla conoscenza degli strumenti giudiziali e stragiudiziali messi a disposizione del Mediatore e al rapporto interno tra quest’ultimi. Il percorso di formazione prevede la simulazione in aula di procedure di mediazioni con applicazione concreta delle tecniche esplicate. Le lezioni si svolgeranno presso il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Foggia, in via Arpi n.155. Al termine dell’attività formativa, i discenti, oltre all’attestazione di partecipazione al corso, conseguiranno il titolo di Mediatore civile e commerciale, ai sensi della L. 28/2010 e succ. mod., previo superamento di una prova finale che consisterà nel rispondere a 80 domande a risposta multipla e nella redazione di un verbale di mediazione di accordo. I partecipanti che avranno superato la prova finale, previa iscrizione a un Organismo di Mediazione riconosciuto dal Ministero della Giustizia, tra i quali l’ANPAR, dovranno, entro i due anni successivi all’iscrizione, effettuare un tirocinio assistito per un numero pari a 20 procedure di mediazioni, ai fini della formazione e aggiornamento professionali, così come previsto dal D.M.145/2011. In virtù dell’accordo sottoscritto tra l’Università foggiana Foggia e l’ANPAR, quest’ultima garantirà il descritto tirocinio presso tutte le sue sedi operative presenti in Italia e in forma gratuita. L’iscrizione all’Organismo dell’ANPAR in qualità di mediatori darà diritto all’inserimento, senza alcun onere, anche nell’albo degli Arbitri tenuto dal citato Organismo. Il Corso è rivolto ai laureati e agli iscritti a un Ordine o Collegio professionale. L’accesso al corso è subordinato alla valutazione dei titoli.
Il bando e le modalità di iscrizione sono consultabili sui siti internet www.unifg.it e ww.anpar.it. le  domande di iscrizione dovranno pervenire entro l’11 aprile 2016. Le lezioni si svolgeranno il venerdì pomeriggio (5 ore) e il sabato mattina (5 ore). Il coordinamento scientifico è curato dalla prof.ssa Fiammetta Fanizza e dall’avv. Marisa Cataldo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *