Allerta meteo, a Monte Sant’Angelo riunione tra il sindaco e l’associazione di Protezione Civile UGR27

L’allerta meteo diramata dalla Protezione Civile regionale indica anche Monte Sant’Angelo come uno dei centri interessati dai forti venti di burrasca e nevicate. Il sindaco del comune dauno, Pierpaolo d’Arienzo, ha convocato una riunione con gli uffici e con l’Associazione di Protezione Civile UGR27 per pianificare al meglio tutta la macchina organizzativa.
“Già negli scorsi mesi abbiamo provveduto all’acquisto di tutto quanto necessario affinché una città di montagna a più di 800 metri potesse affrontare queste situazioni non come emergenze anche se, naturalmente, qualche disagio sarà inevitabile” ha spiegato D’Arienzo.
Inoltre, in previsione di possibili notevoli cali di temperatura al di sotto dello zero, che potrebbero causare la rottura per gelo dei contatori dell’acqua, Acquedotto Pugliese ha invitato i cittadini a rispettare alcune raccomandazioni per la protezione dei contatori; quelli a più alto rischio di rottura per il gelo sono ubicati all’esterno dei fabbricati, in locali esposti alla temperatura esterna o in case utilizzate raramente.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *