Anche il Presepe vivente nel ricco calendario di eventi natalizi nelle strutture di Universo Salute – Opera Don Uva in Puglia e Basilicata

Un intenso e variegato programma di eventi e iniziative sta caratterizzando il primo Natale di Universo Salute – Opera Don Uva, con il coinvolgimento degli Ospiti delle strutture di Bisceglie, Foggia e Potenza, in collaborazione con l’Area di Comunicazione. Tra gli appuntamenti più suggestivi, la tradizionale rappresentazione del Presepe Vivente, denominata “Una Storia Meravigliosa”, in programma presso il Tempio San Giuseppe, (via Giovanni Bovio, 78) a Bisceglie giovedì 21 dicembre, alle 18,30, e venerdì 5 gennaio, alla stessa ora.
Il Presepe vivente, che nei giorni scorsi, in collaborazione con le Ancelle della Divina Provvidenza, è stato tra le principali iniziative della struttura di Potenza, rappresenta la fase clou ed integrativa di due percorsi: quello religioso di catechesi speciale e quello terapeutico riabilitativo. Protagonisti dell’evento gli Ospiti dell’Area Ortofrenica di Bisceglie, impegnati con mimica, gestualità e semplici verbalizzazioni, guidati dagli Educatori Professionali Maria Teresa De Leonardis, Maria Brescia, Maria Conte, Angela Mazzilli, Sergio Losciale e suor Mariana Silvero, in collaborazione con l’AVO Don Uva di Bisceglie. All’iniziativa partecipano, tra gli altri, i declamatori Luciana De Palma e Federico Lotito, il prof. Luigi Palumbo, il trombettista Gianni Valente, i maestri artigiani Vincenzo Croce, Donato Ventura e Domenico Ruggiero e il Coro di bambini diretto dalla maestra Annamaria Bruni. L’AVO è stata inoltre presente nella 3a U.O. con un’allegra “tombolata cantata” con Ospiti ed operatori, cui ha partecipato anche l’Assessore del Comune di Bisceglie, Onofrio Caputi.
Un altro coro di prestigio, diretto da Raffaella Porciatti, si è esibito nei giorni scorsi presso l’Hospice di Foggia, dove l’Asp Arti da legare ha presentato “The Dove’s Gospel Choir – Un sorriso di speranza”.
All’Hospice di Bisceglie invece c’è spazio per il cinema: a partire dal 27 dicembre prossimo, ogni mercoledì, alle ore 10.30, nella sala a piano terra, è in programma la proiezione di film dai contenuti di grande impatto sociale e culturale. Sempre a Bisceglie, con il patrocinio del Comune, è stata inaugurata la mostra fotografica denominata “TrasformAzioni”, a cura dei laboratori sperimentali di attività creative e delle equipe di educatori professionali (Auditorium Santa Croce dal 20 al 22 dicembre, dalle 10 alle 13 e dalle 18 alle 21; il 23 dicembre, dalle 10 alle 13).
L’atmosfera del Natale ha coinvolto anche il Centro Alzheimer di Universo Salute di Foggia dove il Direttore di Area insieme a Responsabili medici del reparto e l’intera equipe hanno presentato il Presepe (suggestivi anche quelli allestiti presso il Femminile 3 e il Femminile 10 della struttura di Bisceglie) realizzato dagli ospiti e dalle Educatrici Professionali in collaborazione con l’associazione “presepi e diorami artistici” del capoluogo dauno. A seguire, la proiezione di un filmato relativo al lavoro svolto e poi tanto divertimento, con degustazione di dolci tipici natalizi, uno spettacolo di comicità con l’Associazione “Iridella e Pallotta” e intrattenimento con canti e balli popolari a cura della Scuola di Tradizioni dell’Università del Crocese”.
Sempre nelle sede foggiana del Don Uva, a cura dell’Urp, il 21 dicembre è in programma una rappresentazione teatrale degli Ospiti dell’Area Ortofrenica e CRP con la partecipazione delle classi dell’Istituto Comprensivo Catalano Moscati. Il 28 dicembre, alle 10,30, inoltre, presso la palestra a piano terra della struttura, è in programma una “Gustosa tombolata” con Ospiti e familiari, insieme all’Equipe dell’Area, mentre il 5 gennaio, alla stessa ora, si festeggerà un’”Epifania appetitosa”, con degustazione di pizze fritte e consegna di dono agli Ospiti. Il 23 dicembre, nei tre moduli della RSA è in programma un concerto di Natale con protagonisti i ragazzi di varie parrocchie di Foggia, mentre il 30 dicembre, un’altra divertentissima tombolata è in programma nella sala multimediale.
Al terzo piano della stessa RSA di Foggia nei giorni scorsi, l’educatrice Maria Luigia Mellino ha realizzato una istallazione rappresentante l’albero della solidarietà, riportato su una palla di Natale donata al dr Gioacchino Rosa Rosa, Executive Manager del Gruppo Telesforo.
Intanto nei giorni scorsi, presso la Prefettura di Potenza, Universo Salute – Opera Don Uva ha partecipato all’esposizione dei Presepi artistici della città con un’opera realizzata dagli Ospiti, supportati dagli operatori. Tale evento è stato presieduto da S.E. Mons. Salvatore Ligorio, alla presenza del Presidente di Universo Salute, dott. Michele D’Alba, del Prefetto di Potenza e del Presidente della Provincia. Anche a Potenza l’atmosfera del Natale coinvolge Ospiti ed operatori: il gruppo “Gente allegra”, che opera all’interno dell’Hospice dell’Ospedale San Carlo di Potenza e svolge attività di clownterapia, ha regalato ai nostri Ospiti e ai loro familiari momenti di allegria e spensieratezza. Intanto un gruppo di Ospiti, accompagnati dagli operatori, si è recato a Napoli per una visita dei presepi in San Gregorio Armeno. Anche nella struttura di Potenza sono in programma pranzi e cene natalizie, spesso con la partecipazione di familiari, all’interno della struttura o presso ristoranti cittadini. Fino a Natale le Ancelle della Divina Provvidenza, in collaborazione con Universo Salute ha programmato riti religiosi che si svolgeranno nei vari reparti del Centro lucano, dove il 20 dicembre, alla presenza del Presidente dott. Michele D’Alba, è stato inaugurato il Mercatino dei manufatti degli Ospiti. Il 28 dicembre prossimo il gruppo parrocchiale della chiesa “Don Bosco” ha organizzato una mega tombolata presso il teatro del Centro. I Maestri d’Arte, con il supporto degli Ospiti hanno allestito alberi di Natale artistici presso i diversi ingressi del Centro lucano.
E a proposito di presepi, la sede di Bisceglie di Universo Salute si fa promotrice del 1° Concorso per Presepi realizzati all’interno delle strutture di degenza, coinvolgendo le sedi di Universo Salute di Foggia e Potenza.
Per partecipare al concorso basterà inviare una fotografia del vostro presepe che evidenzi le sue peculiarità, indicando la sede esatta dove è stato realizzato e da chi. Le domande dovranno pervenire alla dott.ssa Elisabetta Martucci, coordinatrice del servizio psico-socio-educativo dell’Area Ortofrenico di Bisceglie, entro il 7 gennaio 2018. La commissione esaminatrice (composta da una suora, un amministrativo, un medico, un coordinatore dei servizi infermieristici e un operatore referente dell’Area riabilitativa) avrà il compito di valutare le foto e scegliere la migliore del concorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *