Andria, uomo muore dopo caduta dal cestello di una gru

Un uomo è precipitato dal cestello di un’autogru mentre era al lavoro sulle luminarie di una chiesa ad Andria, in Puglia. Nell’impatto è morto sul colpo. Gli operatori del 118 sono giunti sul posto ma non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.
L’incidente è accaduto alla periferia di Andria, davanti alla chiesa di sant’Andrea Apostolo. Sono in corso le cause della caduta dell’operaio, un 44enne del posto, Michele Ciommo, che è precipitato diversi metri prima di rovinare al suolo, forse a causa di un guasto alla macchina. Sull’accaduto indaga la Polizia di Andria, arrivata sul luogo dell’incidente insieme a Carabinieri e Polizia municipale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *