Arrestate due ragazze rumene a Martina Franca

Avvicinavano uomini anziani e, con promesse di rapporti sessuali, prima li circuivano e poi li derubavano. Due ragazze rumene di 20 e 21 anni sono state denunciate dagli agenti del Commissariato di Martina Franca (Taranto). Da alcune settimane erano giunte alla Polizia segnalazioni di ragazze che, soprattutto nelle prime ore del mattino, nella centrale Piazza XX Settembre, avvicinavano gli anziani per derubarli. Le due donne facevano leva sulla reticenza delle vittime a denunciare i fatti.
Ieri, però, un passante ha notato le due romene avvicinarsi con modi affabili ad un signore di 80 anni, ed ha segnalato l’episodio agli agenti. Poco dopo le due giovani sono state fermate e trovate in possesso di un anello appena sottratto all’anziano, che lo ha riconosciuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *