Arrestati due uomini a Venosa per detenzione e spaccio di stupefacenti

All’alt intimato dai Carabinieri hanno cercato di fuggire a bordo di un’utilitaria e di disfarsi di circa 50 grammi di eroina, ma due uomini con precedenti penali, uno di 48 anni e l’altro di 31, sono stati arrestati a Venosa (Potenza) e posti ai domiciliari. I due – che sono accusati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti – non hanno rispettato l’alt intimato durante controlli effettuati dall’Arma lungo la strada provinciale 18 in località “Scalo ferroviario”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *