Arrestato ad Alberobello presunto affiliato alla SCU mesagnese

I Carabinieri di Alberobello hanno arrestato ieri un uomo di 44 anni, N.N., originario di Ceglie Messapica, accusato di far parte della S.C.U. mesagnese. L’uomo si trovava ai domiciliari in una casa di cura di Alberobello a causa di una patologia, ed in precedenza aveva lasciato il carcere e ricoverato in ospedale per le cure del caso.
L’uomo era latitante dal settembre 2016, ed a suo carico pendeva un ordine di carcerazione a seguito di una condanna a 9 anni di reclusione. Durante la perquisizione da parte dei militari di Alberobello l’uomo è apparso subito agitato. I controlli hanno permesso di rinvenire un cellulare con all’interno messaggi che sono attualmente al vaglio della magistratura. Cellulare che l’uomo non avrebbe mai potuto avere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *