Arrestato agricoltore a San Giorgio Jonico

carabinieriCon le accuse di lesioni personali volontarie aggravate in seguito a una lite cominciata per motivi banali, i Carabinieri hanno arrestato un agricoltore di 26 anni di San Giorgio Jonico (Matera), che, insieme ad altre due persone (che si sono rese irreperibili), ha aggredito tre cercatori di funghi. Le tre vittime, che hanno riportato ferite giudicate guaribili rispettivamente in 30, 8 e 5 giorni, sono stati aggrediti con bastoni di legno e, secondo la disamina dei Carabinieri, con un’arma da taglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *