Arrestato parcheggiatore abusivo a Lecce

“Datemi i soldi o vi rigo l’auto”. E così i proprietari della vettura hanno denunciato l’estorsione; in manette un 29enne parcheggiatore abusivo, Tawasar Hussain, di origine pachistana, che lavorava presso la stazione di Lecce.
L’episodio è accaduto sabato pomeriggio, quando la Volante è intervenuta nei pressi della stazione ferroviaria di Lecce dove la coppia è stata costretta a chiedere l’intervento della Polizia.
Hussain voleva a tutti i costi dei soldi per consentire loro di parcheggiare nei pressi della stazione, ma alla vista degli agenti ha inveito contro gli stessi, offendendoli. Bloccato e accompagnato in Questura per il giovane straniero è scattato l’arresto. è accusato di tentata estorsione, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *