Arrestato sorvegliato speciale a Potenza

Un uomo di 27 anni, di Potenza, sorvegliato speciale, è stato arrestato dalla Polizia con le accuse di lesioni aggravate e sequestro di persona, per aver picchiato un giovane dal quale pretendeva delle scuse sostenendo di essere stato deriso. Il fatto è avvenuto in una sala di slot machine del rione Francioso. Nel locale vi erano sia l’arrestato sia il giovane picchiato, in compagnia di alcuni amici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *