Arrestato uomo a Palo del Colle per tentato omicidio

Un 41enne di Palo del Colle, gravato già da precedenti penali, è stato arrestato questa mattina dai Carabinieri con la grave accusa di tentato omicidio e portato in carcere a Trani. Secondo la ricostruzione dei fatti l’uomo avrebbe accoltellato una 20enne sudamericana lo scorso 14 luglio, in un casolare di Terlizzi spesso adibito ed utilizzato per la prostituzione.

Il provvedimento è stato emesso dal Gip di Trani Lucia Anna Altamura su richiesta del pm Simona Merra, che ha coordinato le indagini dei carabinieri di Terlizzi e Palo del Colle.

L’episodio risale al 14 luglio, quando l’uomo è giunto al casolare con un Suv, ed avrebbe chiesto prestazioni non protette: due donne si sono rifiutate ma la giovane, che non parla italiano, dopo numerose insistenze ha accettato. Poi l’uomo è diventato violento. Quando lei si è opposta lui ha estratto un coltello e l’ha colpita più volte, al petto, all’inguine e ai glutei. Prima di fuggire, le ha anche strappato gli orecchini e rubato i soldi da un tavolo. Gravi le ferite della ragazza che, però, è fuori pericolo.

 

Le telecamere presenti nella zona ed alcune testimonianze hanno permesso una rapida ricostruzione dei fatti con l’individuazione del responsabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *