Arrestato uomo a Savoia di Lucania per possesso di armi e droga

I Carabinieri della Stazione di Vietri di Potenza hanno arrestato in flagranza di reato un 47enne di Savoia di Lucania, responsabile di detenzione di arma da sparo clandestina e relativo munizionamento.
I militari, nel corso di una perquisizione eseguita all’interno del domicilio dell’uomo, già gravato da precedenti, ed effettuata con l’ausilio di due unità del Nucleo Cinofili Carabinieri di Tito, lo hanno sorpreso con una pistola  cal. 8, marca “Kimar Beretta”, modello “85 Auto”, originariamente predisposta per il tiro “a salve”, quindi priva di potere offensivo, appositamente modificata, con l’apposizione di una canna perfettamente libera e quindi potenzialmente funzionante, alterazione che ha interessato anche il serbatoio per l’alloggiamento del munizionamento.
Oltre all’arma, ben nascosta in casa, è stato rinvenuto un proiettile cal. 7.65, già incamerato nella pistola e funzionante, oltre ad altre tre cartucce, cal. 38, inserite nel caricatore, a sua volta innestato nell’arma. Nella ricerca delle armi e della droga è stato importante anche il contributo dei due cani, York e Neri, tanto che, oltre all’arma da sparo, i militari hanno rinvenuto una piccola quantità di marjuana  e hashish, e due bilancini di precisione, motivo per cui il soggetto è stato segnalato anche alla Prefettura di Potenza, in qualità di assuntore di droga. All’esito degli accertamenti, il materiale rinvenuto è stato sequestrato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *