Assalto ad un portavalori sulla strada Foggia-Candela

La strada è stata sbarrata da un tir e da un’automobile data alle fiamme e sull’asfalto sono stati seminati chiodi: questa la dinamica di un assalto – avvenuto stamane sulla strada statale che collega Foggia a Candela, all’altezza dello svincolo per Castelluccio-Orta Nova – ad un portavalori. Il commando, composto da 9-10 persone, ha agito con i volti coperti e armate con kalashnikov e pistole. I rapinatori hanno circondando il blindato dell’istituto di vigilanza ‘Cosmopol’ che era diretto a Foggia, dove le guardie giurate avrebbe dovuto consegnare il denaro ad alcune banche. L’assalto è fallito perchè, mentre i banditi cercavano di scardinare il portellone del mezzo blindato, è entrato in funzione, un sistema di allarme ed il commando è fuggito. Durante la rapina, a quanto si è appreso, sarebbero stati sparati colpi di arma da fuoco: nessuno è rimasto ferito. Indagini sono in corso da parte dei carabinieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *