Attivo dall’1 aprile l’orario di lavoro sperimentale del Pronto Soccorso P.O. ‘SS Annunziata’

AL DIRETTORE GENERALE ASL TARANTO
Dr S. ROSSI
PC ASSESSORATO ALLA SALUTE REGIONE PUGLIA
Dr D. PENTASSUGLIA

Oggetto: Orario di lavoro Sperimentale Pronto Soccorso P.O. “SS.Annunziata”- Personale Sanitaservice –
Si porta a conoscenza che dal primo Aprile c.m. il personale della Sanità Service in dotazione al servizio MECAU del P.O. “SS.Annunziata” sta svolgendo, su disposizione dell’Amministratore un nuovo orario di lavoro su tre turni di servizio con dieci ore consecutive nel terzo turno di notte (7-14; 14-21; 21-07).
La scrivente in più occasioni ha dichiarato di non essere d’accordo all’adozione di turni di servizio fuori normativa.
Tuttavia in alternativa ha chiesto in più occasioni, che la variazione dei turni poteva essere adottata in via sperimentale con l’adeguamento in termini numerici della dotazione organica della struttura in oggetto in considerazione dei notevoli carichi di lavoro a cui sono sottoposti gli operatori soprattutto nelle ore notturne.
Condizione a tutt’oggi disattesa, difatti con all’avvio del nuovo orario non vi è stato il promesso potenziamento del personale.
Disattesa anche la richiesta di una parte del personale che chiedeva garanzie in tal senso proprio per le esperienze avute sul campo.
Alle carenze sopra espresse si aggiunge anche il disagio nella ritmica del turno del mese in corso ad alcuni lavoratori che dato il numero esiguo sono costretti a eseguire due notti di dieci ore consecutive.
Inoltre a noi risulta che questi lavoratori, ma il dato è da verificare, non ricevono la prevista indennità di AUSILIARIO SPECIALIZZATO sui tre turni di servizio.
Altro dato che manca è la verifica della sorveglianza sanitaria per la idoneità al lavoro notturno di questi lavoratori.
Per quanto sopra chiediamo l’adeguamento della dotazione organica sui carichi di lavoro reali, la visita dal medico competente, in attesa di quanto sopra la sospensione del provvedimento del cambio di orario ripristinando il precedente orario.
In assenza di riscontro tuteleremo i lavoratori nelle sedi competenti.
Giorgio Ciaccia – Segretario Territoriale Cisl Fp
Renzo Sacchetto e Enrico Bellanova – Segreteria Aziendale CISL FP TA BR

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *