Audiconsum Matera: Amara sorpresa per gli automobilisti

Senza alcuna informazione l’Amministrazione Comunale e la SISAS hanno dato il via a nuova regolamentazione della sosta, nelle strisce blu, a discapito degli automobilisti i quali ora saranno costretti a pagare anche per pochi minuti  la sosta di un’ora.

L’aver rimodulato il costo della sosta rapportandolo, anche per pochi minuti, al prezzo di un’ora è ingiusto ed iniquo. La tariffa articolata andava incontro agli automobilisti costretti a  sostare negli stalli blu per pochi attimi per motivi di lavoro o per esigenze familiari.

L’Adiconsum ha sempre ribadito la necessità di avere un confronto con l’Amministrazione Comunale per stilare insieme, così come prescrive  la legge 244/2007, la carta di qualità dei servizi pubblici inerenti ad esempio i trasporti, regolamento dei servizi dei taxi, la raccolta differenziata, etc.

Sono servizi che ricadono direttamente sui cittadini che hanno il diritto di essere sentiti e di valutare l’efficienza e la trasparenza delle prestazioni.

Per questo – ha affermato Marina Festa, Presidente Adiconsum di Matera – è necessario che l’Amministrazione Comunale riveda la rimodulazione delle tariffe della sosta e risolva, altresì, l’annoso problema, da noi più volte sollevato, inerente le multe agli automobilisti che sostano nelle strisce blu oltre l’orario massimo riportato dal ticket.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *