Auteri ad un passo dalla panchina del Padova

Gaetano Auteri sempre più lontano dalla panchina del Matera. Il tecnico siciliano, secondo radiomercato, dovrebbe firmare a breve la rescissione del contratto che lo lega alla società biancazzurra, per sposare il progetto del Padova. Un primo incontro tra le parti c’è già stato nei giorni scorsi; in bianco scudato Auteri porterà con sé il suo staff, dal secondo Cassia al preparatore Di Mauro. Dopo un anno, quindi, il tecnico di Floridia ri-abbandona la panchina del Matera, dopo l’addio nell’estate 2015 e l’amara sconfitta con il Como. Dopo la promozione in B con il Benevento (prima volta nella storia delle ‘streghe’, che si sono tolte anche la soddisfazione di fare il doppio salto, dalla Lega Pro alla serie A, e sempre per la prima volta), il ritorno nella città dei Sassi quasi in trionfo. Un inizio di stagione entusiasmante, gioco a tratti spettacolare, sino alla gara con il Cosenza dello scorso gennaio. Poi, un vero e proprio black-out, con le 6 sconfitte in 7 gare che hanno segnato la stagione, culminata nel ko in finale di Coppa Italia contro il Venezia e l’eliminazione per mano del Cosenza nei play-off. Per Auteri sarà il primo campionato disputato nel Nord Italia, dopo le esperienze sulle panchine di Gallipoli, Catanzaro, Latina, Nocerina, Matera e Benevento.
La società del patron Columella ha già avviato alcuni sondaggi per individuare il prossimo allenatore. Nome ‘esotico’ quello di Serse Cosmi, poi, a ruota, Sottil e Sabatini. Nelle ultime ore sono spuntate anche le candidature di Giuseppe Pancaro, ex Juve Stabia e Catania, e di Karel Zeman, figlio d’arte, autore di un vero e proprio miracolo alla guida della Reggina.
La scelta va fatta entro breve tempo, per pianificare al meglio la stagione e dare al futuro trainer il tempo di conoscere la rosa a sua disposizione. Il prossimo 30 luglio inizia la Tim Cup, e all’appuntamento con la coppa tricolore mancano solamente 45 giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *