AVIS Basilicata sponsor della squadra femminile di calcio a 5 Cus Potenza

Giovedì 15 novembre alle ore 17,30 – presso la sede regionale di AVIS Basilicata in via Giovanni XXIII – si terrà la presentazione della squadra di calcio a 5 femminile CUS Potenza di cui l’associazione AVIS Basilicata è diventata sponsor. La squadra, arrivata quest’anno nel campionato di serie A dopo l’entusiasmante stagione 2011/2012, è guidata da Mario Brindisi e fino ad oggi ha contato sul sostegno dell’Università, del Rettore e dei supporter lucani a cui si aggiunge l’impegno di AVIS Basilicata.

All’incontro saranno presenti il presidente AVIS Basilicata Bartolo Bonelli, il responsabile sport AVIS Basilicata Giuseppe Emidio Elisio, il presidente del Centro Universitario Sportivo della Basilicata Tommaso Margiotta, il tecnico Mario Brindisi e le ragazze della squadra; a moderare l’incontro sarà Cristian Colangelo, donatore AVIS e direttore sportivo del PM Volley Potenza.

La sponsorizzazione della squadra si inserisce in una serie di attività portate avanti a partire dalla sottoscrizione nel 2007 del protocollo d’intesa stipulato da AVIS Basilicata e dall’Università degli Studi della Basilicata; grazie a questa comunione di intenti sono stati messi in opera due info point, uno nel campus di Macchia Romana a Potenza e uno nel campus di Matera, che supportano le attività di informazione e donazione. Il Protocollo riguarda cinque ambiti di intervento nei quali AVIS Basilicata e l’Università degli Studi di Basilicata si sono impegnate ad operare: educazione alla convivenza civile, sociale e solidale, in coerenza con i programmi e le attività previste dall’UniBas; sensibilizzazione alla promozione del dono dei sangue; informazione e formazione sulle problematiche ematiche; ricerca e studio di iniziative che favoriscono la pratica del volontariato e infine raccolta di sangue. Dai tornei organizzati dalle sedi di base fino alle ‘Avisiadi’, passando dal supporto morale ai campioni dello sport, AVIS Basilicata si impegna da anni a diffondere l’importanza di stili di vita sani e responsabili e la cultura della donazione di sangue.

“Questa sponsorizzazione rappresenta un ulteriore tassello della costruzione di un percorso comune con l’Università della Basilicata: da sempre siamo vicini ai giovani e alle loro necessità – spiega Giuseppe Elisio, responsabile attività sportive di AVIS Basilicata – aprire due info point all’interno dei campus significa ascoltare le istanze dei ragazzi, supportare una squadra di calcio, femminile per di più, significa dare credito agli sforzi di un gruppo di giovani donne, alla caparbietà di una società sportiva che ha fatto della passione una parola d’ordine. Diventare sponsor del CUS Potenza significa, in poche parole, credere che nessun traguardo è lontano quando si crede fermamente: nessuno, neanche la possibilità di essere nella massima serie di calcio a 5”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *