Avvoltoi gay separati

Una coppia di avvoltoi gay dello zoo di Muenster, in Germania, è stata divisa dalla direzione della struttura che, al posto di uno dei due maschi, ha introdotto nella gabbia una femmina.  Stando al curatore dello zoo tedesco, Dirk Wewers, i due avvoltoi gay «si posavano sempre vicini uno all’altro e difendevano uniti il loro nido dagli altri avvoltoi». Per Wewers l’unica spiegazione al loro comportamento è «la mancanza di una femmina adeguata che ha costretto gli animali a cercare il sostituto migliore». Lo zoologo si dice convinto che Detlef, l’altro avvoltoio, riorienterà le sue inclinazioni amorose

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *