Bari, “Operazione Forum”: due arresti e tre fermi

E’ stata nominata “Operazione Forum” l’azione messa a segno dagli uomini del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza Bari, in esecuzione di un decreto emesso dalla procura della Repubblica, i quali hanno sottoposto a fermo Erasmo Mancino, commissario liquidatore,Giuseppe Santoiemma,segretario generale della Comunità Montana della Murgia Barese sud-est, e Francesco Paolo Ventaglini, vice sindaco del Comune di Gioia del Colle, con l’accusa di concussione in concorso. Le indagini sono state avviate in seguito alla denuncia di un ex dipendente della Comunità Montana il quale aveva segnalato una “tangente” della somma di 50mila euro comunicata dal proprio difensore, l’avvocatessa Vita Maria Pia Baldassarre, per consentire l’approvazione, da parte degli organi competenti della Comunità Montana, della deliberazione relativa ad una transazione di una controversia di lavoro avviata dal denunciante contro l’ente. La definizione della controversia avrebbe determinato il riconoscimento all’ex dipendente della somma di 100mila euro a titolo risarcitorio. I provvedimenti di fermo sono stati preceduti, nei giorni scorsi, dall’esecuzione da parte dei militari della Guardia di Finanza degli arresti, nella flagranza di reato di concussione, della stessa Baldassare e dell’Avv. Giovanni Paolo Castellanetta, professionista che svolgeva attività di “intermediario” per conto degli esponenti della Comunità Montana. Durante una perquisizione nello studio dell’avvocatessa Baldassarre sono stati anche rinvenuti 8mila euro che la professionista aveva trattenuto per sé.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *