Bari: il presidente Emiliano per San Giovanni Bosco al “Redentore” con don Ciotti

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, ha partecipato ieri, in occasione del giorno di S. Giovanni Bosco – all’istituto Salesiano Redentore di Bari – all’iniziativa “la famiglia educa alla giustizia e alla pace” con il presidente di “Libera”, Don Luigi Ciotti, il sindaco di Bari Antonio Decaro e il questore di Bari Carmine Esposito.
“Criminali di successo non ne conosco – ha detto Emiliano ricordando il suo impegno per strappare alla criminalità i ragazzi – tutti coloro che delinquono hanno fatto una brutta fine: o in carcere, o al cimitero. Lo dobbiamo spiegare  oggi ai bambini, per fargli capire fin da piccoli come comportarsi”.
Da anni abbiamo innescato un processo virtuoso con le famiglie per fare scegliere ai ragazzi lo Stato e non l’antistato.

Perché ai ragazzi va fatto capire che lo Stato è più conveniente dell’antistato. Il welfare deve essere quello dello Stato, che non ti deve abbandonare: in Puglia abbiamo introdotto il Red, il reddito di dignità, che si chiama non a caso così, perché serve a restituire speranza e fiducia nelle istituzioni che sono l’altra faccia della giustizia, per costruire una comunità solidale contro soprusi e prepotenze. Stiamo cambiando i quartieri, anche con l’aiuto dei sindaci. Red permette ai sindaci di chiedere a chi ottiene il sostegno, piccoli prestazioni di quartiere come  sorvegliare un giardino o una biblioteca”.
“Come Regione mettiamo a disposizione in più anche la legge sulla partecipazione attiva, per permettere ai cittadini di prendere parte alle decisioni pubbliche, con un procedimento strutturato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *