Basilicata: Marcello Pittella dal Gup per richiedere revoca del divieto di dimora a Potenza

L’avv. Donatello Cimadomo e l’avv. Franco Coppi, legali del governatore sospeso Marcello Pittella, hanno depositato al Gup di Matera, Angelo Onorati, l’istanza con la quale viene richiesto al giudice di revocare al governatore lucano il divieto di dimora a Potenza.  Pittella dall’arresto del luglio 2018, a seguito della scoperta investigativa sulle nomine e gli appalti truccati nella sanità lucana, fino al 28 dicembre 2018, tramite i suoi legali, ha più volte richiesto ai giudici competenti la possibilità di liberarsi dai divieti dovuti alla Legge Severino che lo obbligano a restare sospeso.

Ora a decidere sarà il Gup Angelo Onorati, al quale il pm Colella ha chiesto il rinvio a giudizio, e il verdetto per il governatore lucano potrebbe essere diverso.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *