Basket: serie A, Brindisi-Milano 72-84

Batosta dal sapore amaro per Brindisi che perde in casa 72-84 con Milano. Un’Olimpia costretta però a inseguire e rimontare dopo i primi due quarti sorprendenti della New Basket. Inizio di gara in sostanziale equilibrio, poi Smith con una tripla e una prodezza sotto canestro porta avanti i pugliesi, che chiudono il primo quarto sul 25-18. Due minuti dopo il rientro in campo è Mesicek a segnare il +11, ma intanto sale il livello della difesa di Milano. Si torna a giocare colpo su colpo e il secondo quarto finisce 42-40. Nel terzo tempino Brindisi si blocca e non segna per diversi minuti. Sbaglia tutto, costretta dalla difesa avversaria a tentare ripetutamente a tirare da tre, senza riuscire a segnare. Milano intanto allunga fino al 49-60 al 30′. Al 35′ Mesiceck da tre riaccende le speranze, destinate a spegnersi prestissimo. L’Olimpia, ormai imprendibile, va avanti fino al 72-84, e resta in vetta con Venezia a 28 punti. Brindisi terz’ultima a quota 12.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *