La Bawer fa ricorso contro la squalifica inflitta a Greene

La Bawer Olimpia Matera ha inoltrato ricorso contro la squalifica di due giornate inflitta a Josh Greene dopo lo scontro con Amici, al termine della gara contro la Mobyt Ferrara. “Riteniamo la squalifica ingiusta ed ececessiva – ha commentato il vice presidente della Bawer Olimpia Matera, Maurizio Sarra – perchè Greene era stato ampiamente e visibilmente provocato durante il match dall’avversario con il quale si è scontrato”.
Per questo motivo la società ha con immediatezza inoltrato ricorso agli organi competenti per l’annullamento o, quantomeno, la riduzione della squalifica, da commutare poi, secondo regolamento, in una sanzione pecuniaria. Ciò permetterebbe di avere Josh Greene a disposizione già per la gara contro Legnano.
“Condifiamo nella comprensione e nella scelta più giusta da parte degli Organi Federali preposti al giudizio, per ristabilire la posizione del nostro Greene – ha concluso Sarra – ed averlo a disposizione in una gara importantissima per l’Olimpia, come quella di Legnano”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *