Bernalda Futsal all’esordio nella Coppa Nazionale

Esordio assoluto per la nuova competizione della Divisione Calcio a 5: la Coppa nazionale, infatti, coinvolge tutte le squadre italiane iscritte nei campionati nazionali di Serie A1, Serie A2 e Serie B e rappresenta una delle novità della stagione sportiva 2017/2018. Il Rasulo Edilizia Bernalda affronterà in gara secca il New Team Taranto e al PalaFiom della Città dei due Mari tenterà di staccare il pass per la storica qualificazione al turno di successivo, dove, eventualmente, dovrà vedersela contro il Pescara di Serie A che se la vedrà contro l’Atletico Cassano il prossimo 28 novembre. Un appuntamento suggestivo per il Rasulo Edilizia Bernalda che, prima, dovrà superare l’ostacolo Taranto: “Martedì affronteremo un match ostico contro un avversario del nostro girone che vive un momento di grande entusiasmo in virtù del primo successo stagionale – commenta il patron rossoblù Sanny Rasulo – Noi veniamo dalla sconfitta abbastanza deludente di Salerno, per cui mi aspetto una pronta reazione della squadra, chiamata a dare una risposta positiva alla società e al pubblico che continua a sostenerci con grande entusiasmo. Sinceramente sono curioso di vivere questa
nuova competizione che la Divisione Calcio a 5 ha promosso per dare maggiore visibilità alla nostra disciplina: la prospettiva di affrontare squadre blasonate di categorie superiori è sicuramente allettante, per cui mi aspetto una bella partita al PalaFiom. Tornando al campionato, anche lì siamo chiamati a rialzarci in fretta, cercando di recuperare alcuni elementi che, purtroppo, stanno patendo alcuni guai fisici. Il Bernalda Futsal deve tornare ad esprimersi a livelli importanti e, sicuramente, avremo un ulteriore aiuto dalla finestra di mercato ormai prossima. Ringrazio fin da ora i tanti tifosi che ci seguiranno a Taranto e che sosterranno la
squadra con la solita passione: a loro speriamo di regalare grandi emozioni”. La sfida di Taranto si disputerà in notturna, con fischio d’inizio alle ore 20.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *