Bernalda Futsal, verso il Guardia Perticara

La lunga sosta del campionato è finita. Da sabato prossimo sarà di nuovo gara vera per il Bernalda Futsal che affronterà un avversario ostico come il Guardia Perticara: una della squadre che si è più rinforzata nel mercato autunnale inserendo nel roaster di mister Suriano elementi importanti che hanno elevato il livello quantitativo ma soprattutto qualitativo dell’organico. Sul prossimo avversario e su queste tre settimane di pausa forzata abbiamo ascoltato l’universale rossoblu Gaston Bueno.
LA PAUSA. “Dopo la partita contro Ruvo – afferma Bueno – abbiamo avuto un paio di giorni liberi. Per il resto ci siamo allenati con la voglia e l’intensità di sempre. Il pensiero è stato da subito rivolto alla partita contro il Guardia Perticara che non sarà per nulla semplice. Le nostre sedute quotidiane non sono variate rispetto al solito programma”
LA PIAZZA D’ONORE. Il secondo posto nel girone è sicuramente un ottimo risultato ma con le tante partite a disposizione potrebbe rappresentare un punto di partenza verso la vetta della classifica: “Dobbiamo pensare solo a noi- prosegue il calcettista argentino – e non guardare gli avversari. Pensiamo a conquistare sempre la vittoria senza lasciare punti per strada. Dobbiamo vincere tutte le partite senza badare all’avversario di turno”. VERSO IL GUARDIA. Incroci di sport e di futsal: Bueno rivedrà da avversario Osvaldo Moreno, atleta con il quale ha condiviso la stessa maglia anche a Bernalda. Sul derby che si disputerà a Policoro, l’argentino si esprime così: “Il Guardia nel girone di ritorno è la squadra tra quelle che ha fatto più punti. Dobbiamo stare attenti perchè sono la squadra che si è maggiormente rinforzata nel mercato autunnale con innesti importanti come quelli di Osvaldo e Pacheco. Lo ripeto dobbiamo fare il nostro gioco senza badare a chi abbiamo di fronte”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *