Bernalda (Mt): discarica abusiva scoperta dai Carabinieri

Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Stazione di Bernalda della Compagnia di Pisticci, durante servizio di controllo del territorio, hanno individuato e subito messo in sicurezza una discarica abusiva a cielo aperto di circa 30 mq, situata in una zona di Bernalda non molto trafficata e più precisamente in contrada Cupa.  

Sul luogo erano stati abbandonati rifiuti di vario genere, pericolosi e non, fra cui spazzatura domestica, parti di mobili in legno e plastica, residui di potatura, pannelli di cartongesso oltre ad alcune lastre di eternit, rifiuto altamente pericoloso per la salute pubblica, che necessita di una particolare procedura per la raccolta ed il successivo smaltimento. Oltre ad attivare le indagini per cercare di rintracciare i responsabili dell’illecito abbandono di rifiuti pericolosi e non, i militari hanno provveduto a contrassegnare e delimitare l’area, segnalandola immediatamente alle autorità competenti per la rimozione e messa in sicurezza. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *