Bimbo ricoverato al “Giovanni XXIII di Bari” dopo aver ingerito succo di frutta con sostanza caustica

Un bimbo di 5 anni è stato ricoverato nel reparto di Chirurgia dell’ospedale pediatrico ‘Giovanni XXIII’ di Bari a causa di lesioni a esofago e stomaco provocate da una sostanza caustica contenuta probabilmente in un succo di frutta ingerito nei giorni scorsi in un bar di Gioia del Colle. Il bambino non è in pericolo di vita ed è attualmente in osservazione.
Stando a quanto si apprende, i fatti risalgono a sabato; il bimbo è stato prima portato al pronto soccorso di Acquaviva delle Fonti, poi al Giovanni XXIII di Bari.
Sulla vicenda sono stati avviati anche accertamenti da parte dei Carabinieri, coordinati dal pm della Procura di Bari Baldo Pisani, che dovranno stabilire l’esatta dinamica dei fatti ed individuare le eventuali responsabilità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *