Bonifica Valbasento: accordo fra Consorzio Asi Matera e Syndial

Un importante passo avanti nella bonifica delle aree della Val Basento interessate dall’industria chimica. Potranno tornare come erano un tempo grazie all’accordo fra il Consorzio per lo sviluppo industriale della provincia di Matera e la Syndial, società di Eni specializzata del settore, firmato a Milano nel fine settimana e formalizzato oggi.
Lo riferiscono l’assessore all’Ambiente della Regione Basilicata Aldo Berlinguer e il Commissario del Consorzio per lo sviluppo industriale della provincia di Matera, Gaetano Santarsia.
L’atto prevede la bonifica integrale delle aree inquinate della valle del Basento nelle quali hanno lavorato le aziende dell’Eni. A realizzarla congiuntamente il Consorzio Asi e la Syndial, che ha come missione quella di effettuare l’intero processo di risanamento ambientale applicando le tecnologie più avanzate e sostenibili. Le aree interessate dalla Valbasento potranno ritrovare il loro assetto originale con certificazione finale di ripristino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *