Brindisi, donna arrestata per tentato omicidio

Una donna di Brindisi, Teodora Marolo, di 52 anni, è stata arrestata dai Carabinieri di Borgo Valsugana (Trento) per tentato omicidio: secondo le indagini è accusata di aver tentato di soffocare con un cuscino una 75enne vicina di casa dove svolgeva faccende domestiche. La brindisina deve inoltre rispondere di furto aggravato: sarebbe stata “tradita” dai gioielli trafugati in casa della sua vittima.Durante un caffè in casa della brindisina, l’anziana avrebbe dichiarato direttamente in faccia alla vicina alcuni dubbi sulla sua lealtà e, mentre guadagnava l’uscita, sarebbe stata raggiunta alle spalle dalla 52enne e soffocata con un cuscino da divano. A quel punto l’anziana è caduta sbattendo violentemente il volto a terra rimanendo sfigurata e senza sensi sul pavimento, incosciente e priva di respirazione autonoma. L’analisi è stata compiuta dagli esperti della Scientifica del nucleo investigativo di Trento sullo stato dei luoghi. Qui è avvenuta la ricostruzione esatta della posizione a terra della vittima al momento dell’intervento dei soccorritori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *