Calciatori del Martina Franca aggrediti durante l’intervallo della gara contro la Vigor Liberty

Brutto episodio accaduto domenica presso il campo comunale “Sante Diomede” del quartiere San Paolo di Bari, in occasione della sfida tra Vigor Liberty, neonata società partita con il titolo sportivo del Mola, e Martina Franca. La partita è stata sospesa alla fine del primo tempo, con gli ospiti avanti di un gol. Nel rientrare negli spogliatoi, i calciatori del Martina Franca sono stati aggrediti da alcuni tifosi; due calciatori hanno avuto la peggio e sono finiti in ospedale.
Per la cronaca, sabato pomeriggio il Prefetto di Bari aveva deciso che la sfida si sarebbe dovuta disputare a porte chiuse per motivi di ordine pubblico in quanto previsto di spalti non a norma, ma i tifosi sono comunque entrati nella struttura. Sul posto sono intervenute le forze dell’ordine l’arbitro ha deciso la sospensione dell’incontro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *