Calcio a 5 Serie B, il Real Team Matera si impone 6-4 sull’Orsa Aliano

Inizia nel migliore dei modi il 2019 del Real Team Matera che, nella prima giornata di ritorno del campionato di calcio a 5 di serie B – girone G, si impone in casa 6-4 sull’Aliano, riscatta la sconfitta rimediata all’andata e conquista punti importanti in chiave salvezza. A passare in vantaggio sono gli ospiti con Corbino al 5’ e 20’’ del primo tempo, il pareggio dopo soli 10’’ lo firma Paulinho, il quale si ripete da calcio di rigore al 7’ e 10’’ e ribalta momentaneamente la situazione; pareggio degli ospiti con Siviglia al 13’ e 15’’ e squadre poi negli spogliatoi sul 3-2 Aliano grazie al gol siglato al 19’ e 30’’ da Dipinto. Alla ripresa delle ostilità, trascorsi circa 3’, è Paulinho a ristabilire la parità, quindi le reti al 4’ e 55’’ di Gonzales, al 6’ e 35’’ di Piliero ed al 17’ e 35’’ nuovamente di Paulinho, permettono al Real Team Matera di portarsi sul 6-3, inutile poi il gol di Corbino a 25’’ dalla sirena che vale soltanto il 6-4 finale. Con il successo conquistato il Real Team Matera si porta a quota 16 punti e sabato prossimo affronterà in “trasferta” il Futura Matera.
“Bella partita, sottolinea il presidente del sodalizio della città dei Sassi, Nico Taratufolo, con un primo tempo un po’ sofferto, anche se abbiamo creato tante occasioni, ma loro su ogni tiro fatto, approfittando di infortuni del portiere, sono andati in gol. Alla ripresa delle ostilità siamo entrati meglio sul rettangolo di gioco, abbiamo aggredito di più l’avversario e, grazie ai primi due gol realizzati rapidamente, la squadra ha preso subito fiducia e gli ospiti ci hanno provato col portiere di movimento, creando qualche pericolo ma con il nostro estremo difensore che si è riscattato. Si è vista l’attenzione, conclude Taratufolo, la voglia di portare a casa il risultato e la concretezza nei movimenti. Servivano i 3 punti, li abbiamo appunto portati a casa e questo è fondamentale anche in vista del derby di sabato. Complimenti ai ragazzi.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *