Calendario 2017 dedicato al vino. Gli studenti del liceo ‘Galilei’ di Lamezia Terme (CZ) hanno presentato il lavoro alla città di Matera

Un calendario dedicato al vino che, ogni mese, contiene immagini e citazioni celebri. Così gli studenti del Liceo scientifico “Galileo Galilei” hanno sviluppato il progetto che è stato realizzato e presentato a Matera nel corso di un incontro che si è svolto nell’ex Ospedale San Rocco e al quale ha partecipato l’assessore ai Sassi e al Patrimonio Unesco Paola D’Antonio.
“Il vino – ha detto l’assessore  salutando gli ospiti – appartiene alle nostre culture e oggi non è solo un prodotto che raggiunge le nostre tavole, ma il risultato di un lavoro e di un impegno passati attraverso ricerca, passione e valori che appartengono ai nostri territorio. Per questo il lavoro portato a termine dagli studenti del liceo Galilei assume un valore molto importante perché legato alla valorizzazione del Mezzogiorno e delle sue terre”.
I ragazzi del liceo scientifico erano accompagnati dal dirigente scolastico Caterina Calabrese e dalla docente responsabile dle progetto Saveria Sesto. Insieme a loro anche il direttore dell’associazione nazionale Città del Vino, Paolo Benvenuti. “Matera – ha agigunto l’assessore D’Antonio – si augura di poter aderire al più presto a questa associazione all’insegna del progetto di sinergie fra territori che ci vede impegnati”.
L’architetto Biagio Lafratta ha illustrato le caratteristiche della struttura dell’ex Ospedale S. Rocco  agli studenti ospiti dell’iniziativa. Gli studenti hanno incontrato anche i ragazzi del liceo Classico “Duni” di Matera impegnati nel progetto “Apprendisti Cicerone” e la  Presidente del Fai Rosalba Demetrio che ha letto alcuni passi del testo di Carl Norac inserito nel progetto di Carlo Pastore “Basilicata terra acqua fuoco e cuore d’Argilla 2 con acquerelli di Fabrice Moireau che è stato presentato anche con un videoclip. Proprio Rosalba Demetrio, inoltre, ospiterà oggi gli studenti calabresi in una visita a Casa Noha  che proseguirà con un itinerario in città accompagnati dagli studenti del liceo classico di Matera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *