Capurso (BA): Arrestato evaso che uccise la moglie

A Capurso (BA) i carabinieri hanno arrestato Michele Cappabianca, di 46 anni, con l’accusa di evasione. L’uomo, detenuto presso la casa circondariale di Padova poiché ritenuto responsabile di aver ucciso la moglie il 31 dicembre del 2000 in un paese in provincia di Ancona, lo scorso 5 ottobre non fece rientro nell’Istituto di pena dopo aver fruito di un permesso premio. I militari lo hanno rintracciato a Capurso, in casa di alcuni parenti dove l’uomo si era rifugiato. Su disposizione della Procura di Bari, Cappabianca è stato rinchiuso nel carcere di Bari in attesa di essere nuovamente trasferito nell’Istituto Penitenziario Veneto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *