Castellaneta (TA): Notte rosa al Clorophilla

Oggettivamente le donne alle prese con produzioni e mixaggi sono in numero ridotto rispetto agli uomini. Altrettanto vero è che non ci sia un particolare maschilismo dietro questo dato. Sono semplicemente in minoranze le ragazze che si avvicinano attivamente al mondo del clubbing. D’altro canto questo aspetto fa in modo che si verifichi una selezione naturale, in quanto chi arriva alle vette della notorietà ha seguito una trafila dove impegno e passione sono gli elementi principali. Va da sé che la bellezza, non sarà l’unico fattore della scalata, per arrivare a conquistare un posto in un settore occupato da soli maschi bisogna avere un ottimo background musicale, una particolare creatività ed una fervida fantasia.

A dimostrazione di ciò sabato 21 luglio al Clorophilla di Castellaneta Marina (TA) la notte si tingerà di rosa con la performance di due dj del gentil sesso, Magda e Nina Kraviz, entrambe sono famose per le loro produzioni e per i loro dj set che richiamano sempre un numero elevato di partecipanti.

La prima è una delle dj più importanti, che grazie alla collaborazione con Richie Hawtin è riuscita a spiccare il volo e a non fermarsi più. Nata in Polonia e trasferitasi negli Stati uniti, quando ancora non era una teenager, prima in Texas e poi a Detroit, ha incontrato sulla sua strada il boss della Minus per la quale ha realizzato numerose produzioni, essendo una delle prime dj ad avere tra le mani il final scratch, strumento che ha segnato la nascita di nuovi standard tra i dj attuali. Magda fonda in maniera mirabile techno, acid house, new wave ed un’estetica minimale sperimentale, come documentano anche le sue numerose uscite discografiche. L’incontro con Marc Houle e Troy Piece, anch’essi dj della Minus, è molto importante per lei. Con loro fonda il progetto live “Run Stop Restore”. Il loro sound assolutamente innovativo ottiene un enorme successo e Magda ha la possibilità di esibirsi nei migliori club del mondo. Le sue performance la vedono spaziare attraverso vari generi come house, electro, dub e minimal techno che evidenziano la sua capacità di riuscire a dare vita a qualcosa di inanimato e robotico rendendolo organico e passionale.

La Kraviz, con due occhi di ghiaccio e una bellezza angelica, piuttosto che intraprendere la carriera da top model ha scelto quella della musica in quanto, come lei stessa afferma, è stata questa a sceglierla e lei non ha saputo rifiutare. Collezionista, musicista, cantante e semplicemente amante della musica, il suo talento ormai è ben noto da anni, in tutto il mondo. Il suo tocco femminile e morbido, influenzato in gran parte da colonne sonore dei grandi classici italiani e rimembranze disco, è percepibile in ogni rele,ase nelle quali dimostra una grandissima duttilità, variando tra arrangiamenti classici e vibes house più ricercati. Per i suoi live set predilige l’utilizzo dei vinili e di pochi hardwares analogici.

Queste due belle e brave signore della consolle saranno affiancate, dai dj resident del Clorophilla, dj Skizzo e Sayan.

Clorophilla c/o Masseria D’Anela – contrada Chiulli – Castellaneta Marina (Ta)

Infotel: 3293487846

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *