Indennità reperibilità, la Regione Basilicata si schiera al fianco dei medici

Il consigliere Vizziello: “La vicenda della presunta illegittimità delle reperibilità nei giorni feriali assicurate dai medici presenta a tutt’oggi contorni non del tutto chiari in ordine sia al soggetto legittimato all’adozione degli atti di recupero delle indennità corrisposte, giova infatti ricordare che nessun provvedimento risulta sia stato posto in essere dalla Corte dei Conti o da altre aziende sanitarie, sia in ordine all’ambito entro il quale far valere l’eventuale responsabilità”.

Leggi il seguito