Cede il manto stradale sul ponte Pisticci-Craco

Ennesimo cedimento del piano stradale sul ponte che collega Pisticci a Craco. Ieri una buca si è aperta su una delle rampe della struttura ‘provvisoria’ che ha sostituito, a distanza di un anno, il ponte originario, in parte caduto nel febbraio 2013. L’intervento venne portato a termine dopo che il traffico è stato deviato, per alcuni mesi, su un percorso alternativo, teatro anche di un incidente nell’agosto 2013 che costò la vita ad una donna di Marconia.
Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco e il personale della Provincia di Matera per le operazioni di riempimento, che hanno reso possibile il ripristino della viabilità. E’ la seconda volta che una rampa di accesso alla struttura cede per evidenti abbassamenti del terreno sottostante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *