Centro Carlo Levi, borsa di Studio per una ricerca sui “Disegni Politici” di Carlo Levi

Il Centro Carlo Levi, nell’ambito delle proprie attività culturali da realizzarsi nel 2019, ha messo in cantiere la realizzazione di una Mostra sui Disegni Politici” licenziati da Carlo Levi tra il 1947 ed il 1948 per il quotidiano “ L’Italia Socialista”.
La Mostra avrà l’obiettivo di ricostruire, attraverso quei disegni e le pagine originali del quotidiano che li pubblicò, la delicata fase di formazione della neonata Repubblica Italiana, con la stagione politica della Costituente sfociata nella fine dei Governi d’Unità Nazionale, e l’affermazione del “centrismo” democristiano delle elezioni del 1948. Il Centro Carlo Levi, per avviare su basi scientifiche tale iniziativa, ha emanato un Bando di Concorso per l’assegnazione di una borsa di studio ad un giovane laureato in Beni Culturali e/o in Storia dell’Arte, al quale sarà affidata una ricerca sul tema finalizzata alla catalogazione e alla schedatura del patrimonio grafico-documentale di proprietà del Centro. Un’iniziativa che è stata concepita nel segno della continuità con lo spirito leviano e che, per quanto circoscritta nella durata, si propone di coltivare le giovani intelligenze del nostro territorio ingaggiandole in un progetto di ampio respiro culturale.
Le attività condotte dal borsista, più in particolare, costituiranno la base per la definizione degli obiettivi e dei contenuti della Mostra, e delle Giornate di Studi e Dibattito che l’accompagneranno nell’arco del prossimo anno. L’intento culturale del Centro Carlo Levi è quello di assicurare, nell’ambito delle iniziative che caratterizzeranno l’anno di Matera ECOC/2019, la presenza attualizzata delle tematiche che hanno contribuito a costruire la stagione del “riscatto” socio-economico ed urbanistico della città dei Sassi; stagione della quale Carlo Levi è stato un protagonista, e che ci ha portato oggi alla straordinaria attrattività internazionale che caratterizza la città contemporanea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *