Cerignola, medico colto da malore dopo essere stato aggredito da un uomo

Ha preteso di scavalcare la fila per farsi visitare immediatamente, aggredendo verbalmente un medico ed un infermiere del Pronto soccorso dell’ospedale Tatarella di Cerignola. L’episodio è accaduto ieri sera, ela vittima dell’aggressione è Dino Tarantino, medico ed ex sindaco di Orta Nova (Foggia), dove attualmente è consigliere comunale.
Stando a quanto ricostruito dai Carabinieri, un uomo si è presentato al Pronto soccorso pretendendo di essere visitato immediatamente e il medico lo ha redarguito. I due hanno così avuto un acceso diverbio, senza entrare in contatto fisico. Dopo il litigio, il medico ha avvertito un malore e ha fatto ricorso alle cure dei colleghi del reparto di Cardiologia. Il pregiudicato è stato identificato ma, al momento, senza querela della vittima restano assenti gli estremi per una denuncia penale.
Immediata solidarietà è stata espressa dai gruppi cittadini di Fratelli d’Italia e dal sindaco di Carapelle (Foggia) Umberto Di Michele.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *