CGIL CISL UIL FIOM CGIL e UILM UIL chiedono un incontro con le istituzioni prima del tavolo tecnico di Roma

Cgil, Cisl, Uil e Fim Cisl, Fiom Cgil e Uilm Uil, in previsione della convocazione a Roma fissata per il 17 aprile p.v. presso la Presidenza del Consiglio, dove sarà avviato il Tavolo per Taranto, hanno deciso di chiedere un incontro al Presidente della Regione Puglia, al Presidente della Provincia di Taranto e al Sindaco di Taranto, allo scopo di ribadire la priorità che dovranno caratterizzare il confronto romano.

Sono le stesse priorità contenute nelle proposte della Consulta territoriale per lo Sviluppo, con particolare riferimento alla tematica ambientale di Taranto perché assurga a questione nazionale, allo sviluppo ed alle misure di sostegno al lavoro e all’occupazione, alla qualificazione infrastrutturale del territorio ionico – di cui l’avvio dei lavori per la realizzazione della Piastra Logistica costituisce segnale positivo – alle bonifiche dei siti inquinati con particolare riferimento al Mar Piccolo ed al rione Tamburi, alla portualità ionica.

A supporto di ciò Cgil, Cisl, Uil e Fim Cisl, Fiom Cgil e Uilm Uil si riservano iniziative mirate di mobilitazione con i lavoratori anche su questioni più specifiche della vertenzialità generale territoriale.

CGIL CISL UIL FIM – FIOM – UILM

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *